Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con l'Ambasciata di Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Traduzione di piani di studio (programmi didattici) di medicina in italiano

Piuttosto spesso riceviamo richieste di traduzione dal russo all’italiano di piani di studio (programmi didattici) rilasciati da università russe di medicina. Il piano di studi è uno dei documenti richiesti dal Ministero della Salute della Repubblica Italiana per il riconoscimento del titolo di studio ottenuto in Russia in ambito medico. Senza il riconoscimento del titolo di studio in medicina, i medici non hanno il diritto di esercitare nella Repubblica Italiana.

Traduzione di piani di studio (programmi didattici) di medicina in italiano

Il volume di questi documenti va dalle 50 alle 350 pagine e anche di più, ogni università ha i propri standard. Ma la difficoltà di queste traduzioni non è costituita solo dal volume, ma soprattutto dalla terminologia.

Prima di tutto la difficoltà può essere costituita dalla traduzione del nome di alcune malattie. Non tutti sanno che il nome di molti strumenti medici hanno il nome del loro inventore, e se si tratta di malattie spesso viene dato il nome dello studioso che ha scoperto per primo questa malattia. Ma nei diversi paesi spesso la scoperta è attribuita a persone diverse.

Alcuni esempi:

Tonometro di Maklakov (Тонометр Маклакова) (in Russia) — Tonometro di Goldmann (in Italia).

Tabelle di E. B. Rabkin (Таблицы Е. Б. Рабкина) (in Russia) — Tavole di Ishihara (in Italia).

Come procedere in questi casi? Ovviamente non possiamo semplicemente traslitterare il cognome dello studio russo in caratteri latini, se il risultato che otteniamo non dice nulla alla controparte italiana. In questo caso il traduttore deve verificare accuratamente la versione italiana, che molto spesso è uguale alla versione comunemente accettata in tutta Europa. Il problema è che non sempre esiste un equivalente esatto. In tal caso occorre descrivere il fenomeno tra parentesi, perché il lettore possa capire di cosa si sta parlando.

Esempio: approccio triplo di Safar (тройной прием Сафара) — rianimazione cardiopolmonare

Ma, ahimè, il traduttore di testi medici non incontra solo queste difficoltà. Capita che nella denominazione di un procedimento si possa intuire in che cosa consiste la procedura, ma anche in questo caso non si può semplicemente tradurre senza ulteriori spiegazioni, perché tale denominazione non è usata in italiano.

Ad esempio in Russia molte persone (non solo medici) sanno in cosa consiste la procedura intesa come “Svolgimento della prova nasobocca e boccanaso” («Проведение носоротовой и ротоносовой пробы».) Ma, se la traduciamo in italiano il senso va perso e va aggiunta una nota del traduttore che spieghi in cosa consiste. La nostra traduttrice di lingua italiana Claudia Redigolo, ad esempio, propone: «Svolgimento della prova naso-bocca (espirare dal naso con il naso chiuso e la bocca aperta) e bocca-naso (gonfiare le guance)».

Avete mai pensato a concetti come “prove con due bastoncini – fenomeno della presa mancata” («пробы с двумя палочкамифеномен промахивания») e “con un foro nel palmo” («с дырой в ладони»?) In questi casi il traduttore deve in primo luogo capire di che tipo di test stiamo parlando, come si svolgono, a che scopo e solo in seguito scoprire come test analoghi si chiamano in italiano. In questo caso abbiamo scoperto che il primo test si svolge non con due bastoncini, ma con due matite e si chiama, infatti, test delle due matite e che il secondo test non è praticato, pertanto abbiamo deciso di esplicitarlo come «foro nel palmo: visione attraverso un foglio di carta arrotolato».

Cosa fare quando nel testo incontriamo nomi di farmaci? Il modo più semplice e garantito è quello di trovare la denominazione internazionale del farmaco in un qualsiasi motore di ricerca. Una volta conosciuto il nome internazionale, sarà molto più semplice ricercare anche l’equivalente italiano. E se proprio non riusciamo a trovare un equivalente italiano, possiamo sempre lasciare il nome internazionale. Le cose si complicano quando abbiamo a che fare con medicinali che in Italia non sono usati.

Uno degli esempi più frequenti è la soluzione verde usata in Russia per risanare le ferite, nota a tutti con il nome di zeljonka (зелёнка) dal colore verde che la caratterizza. In Russia è talmente diffusa che qualsiasi bambino russo potrà rispondere correttamente alla domanda “per cosa si usa?” In Italia la sua funzione è svolta dal mercurio cromo. Ma, ovviamente, in un testo di medicina non possiamo tradurre a nostro piacimento e sostituire un prodotto con un altro. Quindi bisogna spiegare di cosa stiamo parlando. Ad esempio in inglese si chiama Brilliant green (dye).

Un altro esempio è il concetto tipico della medicina russa di “ricovero per conservare la gravidanza”. In italiano non c’è un corrispondente efficace di questo procedura di prevenzione, quindi ancora una volta dovremo descrivere in cosa consiste.

Non deve sorprendere, quindi, che le traduzioni mediche siano più care delle traduzioni classiche Infatti, il traduttore deve non solo conoscere bene la lingua del testo di partenza e quella del testo di arrivo, ma deve anche capire i concetti medici principali e i termini usati sia nella lingua madre che in quella straniera. Il traduttore deve sapere dove e come cercare i termini e, ancora meglio, avere la possibilità di rivolgersi a un medico competente per chiarire i momenti dubbiosi, poco chiari.

Inoltre, quando si tratta di piani didattici in medicina, oltre alle materie prettamente mediche ci sono tutte le altre materie didattiche quali fisica, chimica, biologia, lingua straniera, etc. con descrizione dettagliata dei concetti studiati per ogni materia che richiedono non meno attenzione e precisione da parte del traduttore.

Programmate un trasferimento in Italia e vi serve il riconoscimento del titolo di studio? I nostri traduttori accreditati al Consolato d’Italia a Mosca possono svolgere delle ottime traduzioni di tutti i vostri programmi didattici dal russo all’italiano in tempi ragionevoli.

Inviateci le scansioni dei vostri documenti all’indirizzo info@pravoislovo.ru per un preventivo sui costi e sulle tempistiche. Avete altre domande o non sapete da cosa partire? Chiamateci o scriveteci al numero + 7 (495) 955-9180, WhatsApp +7 (963) 712-53-39!

Esempio di un programma didattico in “Medicina generale”

Esempio di traduzione di un programma didattico in “Medicina generale”

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti