Топ-100
Servizi per paese: Italia Spagna CSI
Ordine Pagamento

Prima per la legalizzazione dei documenti della Federazione Russa per la Repubblica Federativa del Brasile occorreva svolgere le seguenti fasi di legalizzazione consolare completa:

Preparazione dei documenti:

  • copia notarile del documento (se l’originale del documento è stato redatto dal notaio, la copia notarile non occorre);
  • traduzione del documento nella lingua necessaria;
  • autentica notarile della firma del traduttore presso il notaio.

Legalizzazione:

  • autentica del documento presso il Ministero della Giustizia;
  • autentica del documento presso il Ministero degli Affari Esteri;
  • autentica consolare del documento.

Ad agosto 2016 il Brasile ha firmato la Convenzione dell’Aja ed è entrato a far parte dei paesi per i quali la procedura di legalizzazione è stata semplificata con l’apposizione del timbro “Apostille”!

Ora per la legalizzazione dei documenti russi per il Brasile è sufficiente fare una copia notarile del documento (salvo i documenti che sono inizialmente stati redatti dal notaio) e farvi apporre l’apostille presso il Ministero della Giustizia. Poi il documento va tradotto in portoghese e la firma del traduttore va autenticata presso il notaio. Il documento russo così redatto è pronto per l’utilizzo sul territorio brasiliano. 

Preparazione dei documenti russi per il Brasile

Commenti

Aggiungi un commento