Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con il Consolato di Spagna a Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Legalizzazione consolare per il Regno dell’Arabia Saudita

Se state leggendo questo articolo, probabilmente saprete che in caso di legalizzazione dei documenti russi per il Regno dell’Arabia Saudita (di seguito lo chiameremo per praticità Arabia Saudita), occorre svolgere la procedura di legalizzazione consolare completa.

Legalizzazione consolare per il Regno dell’Arabia Saudita

In generale, la procedura è la stessa degli altri paesi non firmatari della Convenzione dell’Aja, che dal 5 ottobre 1961 annulla il requisito di legalizzazione dei documenti stranieri ufficiali, e consiste in:

  • autentica della copia notarile dell’originale del documento;
  • traduzione nella lingua richiesta (per l’Arabia Saudita si tratta dell’arabo o dell’inglese);
  • autentica notarile della firma del traduttore;
  • autentica dei documenti presso il Ministero della Giustizia;
  • autentica dei documenti presso il Ministero degli Affari Esteri;
  • autentica del documento presso il Consolato dell’Arabia Saudita.

Sono tutte fasi standard per la procedura di legalizzazione. Non vi troverete nulla di particolare, se non per quello che riguarda l’ultima fase, ovvero l’autentica dei documenti presso il Consolato dell’Arabia Saudita. Proprio di questo vogliamo parlarvi.

L’Arabia Saudita è un paese piuttosto chiuso con severe norme di accesso e di immigrazione. Proprio per questo in consolato bisogna presentare ulteriori documenti (oltre al documento da legalizzare).

Esaminiamo due casi, che si sono verificati più spesso in base alla nostra esperienza durante la legalizzazione di documenti per i nostri clienti proprio per questo paese.

Legalizzazione dei documenti commerciali.

  1. Per la legalizzazione vengono forniti l’originale del documenti e la sua copia notarile con traduzione in arabo o in inglese autenticata, con visti di legalizzazione del Ministero della Giustizia e del Ministero degli Affari Esteri oppure della Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa (se il documento non è legalizzabile tramite il Ministero della Giustizia e il Ministero degli Affari Esteri).

Presentare in aggiunta:

  1. copia dello statuto della società russa;
  2. copia dell’INN (Numero tributario individuale) della società russa;
  3. copia OGRN (Numero principale di registrazione statale) della società russa;
  4. copia del Decreto di nomina del direttore generale della società russa;
  5. copia del passaporto estero del direttore generale della controparte russa;
  6. copia del passaporto estero del direttore generale della controparte dell’Arabia Saudita;
  7. copia dell’accordo, del contratto, della fattura, etc.

Come si evince dall’elenco, il senso sta nel fatto di confermare i rapporti preesistenti tra le società russa e dell’Arabia Saudita.

Legalizzazione di una laurea russa per l’Arabia Saudita (per la legalizzazione dell’allegato va presentato lo stesso set di documenti che va presentato per la laurea)

  1. Per la legalizzazione occorre fornire l’originale della laurea, nonché la sua copia notarile con traduzione in arabo o inglese autenticata, con visti di legalizzazione del Ministero della Giustizia e del Ministero degli Affari Esteri.

Da presentare in aggiunta:

  1. copia del passaporto estero del titolare della laurea;
  2. copia dell’invito per la richiesta di un visto di lavoro;
  3. originale e copia del contratto di lavoro autenticato dalla Camera di Commercio e Industria dell’Arabia Saudita;
  4. originale del certificato di archivio dell’ente didattico presso il quale il richiedente ha concluso gli studi.

IMPORTANTE! Prima di avviare tutte le procedure, la laurea (laurea con allegato) deve essere autenticata in Turchia, dall’attaché alla cultura dell’Arabia Saudita. Maggiori informazioni su questa procedura: legalizzazione consolare dei documenti per l’Arabia Saudita

Come avrete visto, non è così semplice come sembra a prima vista. Ma non c’è da temere, i nostri manager saranno lieti di consigliarvi, aiutarvi e svolgere tutte le procedure di legalizzazione dei vostri documenti per il loro successivo utilizzo nel Regno dell’Arabia Saudita!

Inviate le scansioni dei vostri documenti all’indirizzo info@pravoislovo.ru Sono rimaste domande o non sapete da dove partire? Scriveteci o chiamateci subito al numero + 7 (495) 955-9180, WhatsApp  +7 (963) 712-53-39!

Modello di legalizzazione consolare dell’estratto dal Registro Unico Statale delle Persone giuridiche di una società russa per l’Arabia Saudita

Modello di legalizzazione consolare dell’estratto dal Registro Unico Statale delle Persone giuridiche di una società russa per l’Arabia Saudita
Modello di legalizzazione consolare dell’estratto dal Registro Unico Statale delle Persone giuridiche di una società russa per l’Arabia Saudita
Modello di legalizzazione consolare dell’estratto dal Registro Unico Statale delle Persone giuridiche di una società russa per l’Arabia Saudita
Modello di legalizzazione consolare dell’estratto dal Registro Unico Statale delle Persone giuridiche di una società russa per l’Arabia Saudita

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti