Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con l'Ambasciata di Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Legalizzazione consolare dei documenti Russi per gli Emirati Arabi Uniti nel 2020

Partiamo dal fatto che di per sé la procedura di legalizzazione consolare completa non è una delle più semplici, richiede molto tempo. È ancora più vero se non potete soffrire le procedure burocratiche, le pratiche cartacee e le “spedizioni” nei diversi enti, per non parlare poi della necessità di tempo libero che occorre perché ovviamente tutti gli enti pubblici e i consolati sono aperti esattamente nei classici orari di lavoro, in cui anche voi state lavorando.

Legalizzazione consolare dei documenti Russi per gli Emirati Arabi Uniti nel 2020

Vi raccontiamo in dettaglio di tutte queste fasi di legalizzazione così sarete in grado di orientarvi meglio e decidere se svolgere autonomamente queste procedure o affidarle a noi.

La legalizzazione consolare la dividiamo in due parti: la preparazione dei documenti e la legalizzazione vera e propria

La preparazione consiste nell’autentica della copia notarile dell’originale, la traduzione nella lingua richiesta e l’autentica notarile della firma del traduttore.
In questa fase, ad ogni modo, serve rivolgersi a un notaio e a un’agenzia di traduzioni (a meno che non siate un traduttore laureato proprio in quella lingua). Un’agenzia di traduzioni può occuparsi anche di tutte le autentiche appoggiandosi a un notaio.

La legalizzazione è l’autentica del documento in più fasi: Ministero della Giustizia, Ministero degli Affari Esteri e in seguito il consolato del paese di destinazione. Nel nostro caso si tratta del Consolato degli Emirati Arabi Uniti.

Come vi sembra? Penso che per chi vede questa procedura per la prima volta la cosa non sembra né semplice, né rapida. E non è ancora tutto! In quasi tutti i consolati i diritti consolari sono da pagarsi in contanti o con carta bancomat direttamente in consolato stesso. Ma solo nel caso degli Emirati Arabi Uniti, il Consolato accetta i pagamenti solo online e solo dall’account personale sul sito mofaic.gov.ae. Il dichiarante deve registrarsi, scansionare i documenti dopo aver svolto tutte le fasi precedenti al consolato (quindi dopo il Ministero degli Affari Esteri), caricarli sul sito e solo a quel punto il sistema darà un link per il pagamento.

È importante sottolineare che noi proponiamo due opzioni per svolgere questo ordine di legalizzazione, di cui una urgente che non è realizzabile senza la nostra partecipazione.

  • Standard — 12 giorni lavorativi + tempistiche del Consolato. Costo: 5 750 rubli per 1 documento + diritti consolari.
  • Urgente — 7 giorni lavorativi + tempistiche del Consolato. Costo: 8 750 rubli per 1 documento + diritti consolari.

I diritti consolari sono pari a 2 900 rubli per i documenti personali e a 38 000 rubli per i documenti commerciali. I diritti consolari sono soggetti a modifiche a seconda del tasso di cambio del dirham rispetto al rublo, perché vengono pagati direttamente in dirham.

La legalizzazione dei documenti didattici solo per la fase nel Consolato degli EAU può richiedere 2-3 settimane. Tutti gli altri documenti saranno legalizzati in consolato in circa 3-5 giorni lavorativi.

N.B.: Se la legalizzazione riguarda diplomi di scuola media superiore e diplomi di laurea, sugli originali deve essere apposta l’apostille. Senza apostille questi documenti possono essere legalizzati solo in presenza di un certificato dell’ente didattico confermante gli studi e il rilascio del documento didattico con i requisiti indicati. Pertanto, nel certificato deve essere indicato che “tal dei tali ha studiato dall’anno tot all’anno tot e ha conseguito il diploma di laurea (di scuola media superiore) con il numero …”. Senza apostille o certificato la legalizzazione dei documenti didattici per gli EAU è impossibile.

Molte agenzie di traduzione elencano tra i loro servizi la legalizzazione consolare dei documenti, ma di fatto non sono specializzati in questo servizio, lo fanno di rado e solo per un ridotto numero di paesi. È importante essere sempre al corrente, lavorare regolarmente con i consolati, dato che compaiono sempre nuove sfumature e situazioni che possono rallentare il processo di legalizzazione. Se si preparano i documenti in maniera non corretta, occorrerà rifarli e quindi perdere tempo e denaro.

È più sensato pagare una volta sola chi è realmente specializzato in questo ambito. In questo modo una volta ricevuto il documento pronto nelle tempistiche indicate, non avrete problemi con questo documento neanche nel paese per il quale lo state preparando.

Esempio di legalizzazione consolare per gli Emirati Arabi Uniti

Esempio di legalizzazione consolare per gli Emirati Arabi Uniti

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti