Топ-100
Servizi per paese: Italia Spagna CSI
Ordine Pagamento

Molti cittadini della Federazione Russa si trasferiscono all'estero per residenza permanente e non prevedono di ritornare in patria. Al contempo dimenticano (o non vedono la necessità di farlo) di cancellarsi dal registro dei residenti sul territorio della Federazione Russa.

Come agire in questa situazione, quando occorre cancellarsi dal registro dei residenti, ma non si ha la possibilità di venire in Russia apposta?

Il primo modo è quello di delegare una persona che possa recarsi in Russia presso l'Ufficio dell'Interno o il Centro polifunzionale e presentare la richiesta di cancellazione dal registro.

La procura nel paese di domicilio può essere redatta presso il notaio locale, con successiva legalizzazione della procura al consolato della Federazione Russa. La procura serve in originale, quindi occorre inviarla per posta o consegnarla a conoscenti che si recano in Russia. 

Il secondo modo è autenticare la richiesta di cancellazione dal registro dei residenti presso il Consolato della Federazione Russa nel paese di residenza. In questo caso sarà il consolato stesso a presentare la relativa richiesta all'organo autorizzato dell'interno.

In conclusione sottolineiamo che l'iscrizione nel registro dei residenti, a differenza della sua cancellazione, avviene solo in presenza del richiedente e non può essere fatta per procura.

Potrete sempre rivolgervi a noi per la cancellazione dal registro e in caso di rifiuto illegittimo degli organi dell'interno appellare questa decisione in modalità giudiziaria. Chiamateci o scriveteci subito a questo proposito!

Cancellazione dal registro dei residenti

Commenti

Aggiungi un commento