Топ-100
Servizi per paese: Italia Spagna CSI
Ordine Pagamento

Sia nella Repubblica Popolare Cinese sia in Russia il matrimonio è considerato una decisione volontaria di un uomo e di una donna: su questo punto tra i due paesi non ci sono differenze, salvo l'età in cui è possibile contrarre matrimonio. In Russia è possibile contrarre matrimonio dai 18 anni di età e in caso di giusta causa dai 16 anni. In Cina su questo punto sono molto più rigidi: l'articolo 1047 del Codice Civile della Repubblica Popolare Cinese ammette la contrazione di matrimonio per le donne dai 20 anni e per gli uomini dai 22 anni di età.

Uno dei più importanti diritti di ciascun uomo è forse quello alla procreazione. Basandosi sulle proprie idee, princìpi e condizioni finanziarie ciascuno ha la possibilità di decidere il momento giusto per avere dei figli e scegliere quanti averne. Qualsiasi pressione da parte della legge sottrae questo diritto alle persone ed è proprio qui che si nasconde la maggiore differenza tra la legislazione in materia di famiglia nella Federazione Russa e nella Repubblica Popolare Cinese.

La legislazione della Federazione Russa non limita in alcun modo i cittadini nel numero di figli, addirittura supporta le famiglie con diverse agevolazioni e contributi. Il governo della Federazione Russa sostiene immancabilmente che l'aumento della natalità è una delle priorità nella politica di questo paese.

Al contrario, in Cina, dal 1979 al 2015 è stata in essere la politica demografica di "una famiglia – un figlio", che ha limitato seriamente la base dell'istituto della famiglia nel paese. In quel periodo i coniugi non potevano avere più di un figlio e qualsiasi violazione era punibile con una multa pari a sei stipendi annuali del nucleo famigliare.

Questa politica è stata scelta dallo stato per combattere la sovrappopolazione. Solo a partire dal 2016 ai cittadini è stato concesso di avere due figli.

In entrambi i paesi la legislazione prevede l'obbligo dei figli di mantenere i propri genitori non abili al lavoro e in condizioni di bisogno (art. 1067 del Codice Civile della Repubblica Popolare Cinese, art. 87 del Codice di Famiglia della Federazione Russa).

In Cina in caso di divorzio la maggior parte dei figli è affidata al padre. In Russia si osserva la tendenza contraria, spesso i figli sono affidati alle madri perché si suppone che senza la cura femminile il bambino non possa essere educato pienamente.

Se vi trovate in una situazione nella quale il vostro matrimonio è in fase di conclusione, permettetci di essere il vostro partner affidabile sulla strada di un nuovo capitolo della vostra vita. I nostri esperti legali sono specializzati in diritto di famiglia e sono pronti a offrirvi il loro aiuto professionale e il loro sostegno in caso di divorzio, separazione dei beni, determinazione della residenza dei figli e dell'importo degli alimenti.

Chiamateci o scriveteci subito!

La famiglia e le sue leggi in Russia e in Cina

Altri articoli correlati

Vedi articoli
Principali aspetti delle procedure per sposarsi e divorziare in Russia
По результатам многолетнего опыта работы с гражданами Италии мы накопили значительный опыт, позволяющий сделать некоторые выводы относительно отличий в процедурах заключения и расторжения брака на территории Италии и России, что, возможно, поможет лицам, планирующим вступить в брак или его расторгнуть, сориентироваться в основных аспектах данных процедур.
...
Nuove regole per la trascrizione del divorzio al Consolato Generale d’Italia
Secondo la legislazione italiana, un cittadino italiano è tenuto a comunicare al competente organo nostrano qualsiasi cambiamento del suo stato civile: spesso si tratta di matrimonio o divorzio e della nascita dei figli. Pertanto con trascrizione si indica proprio l’atto di inserire i cambiamenti di stato civile nel relativo registro italiano.
...
Trascrizione atto di morte (nascita, matrimonio, divorzio)
Un cittadino italiano residente all'estero è tenuto a notificare al proprio comune italiano o al comune AIRE di residenza qualsiasi modifica di stato civile che ha avuto luogo nello stato di residenza. In conseguenza di questa notifica, i dipendenti del comune inseriranno nel registro degli atti l'aggiornamento di stato civile. Questa procedura si chiama "Trascrizione".
...

Commenti

Aggiungi un commento