Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con il Consolato di Spagna a Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Legalizzazione dei documenti russi per il Laos

La legalizzazione consolare completa dei documenti russi per il Laos è composta di cinque fasi. Occorrono:

  • Copia notarile dall’originale (salvo i documenti redatti dal notaio, quali procure, consensi, etc.).
  • Svolgere la traduzione dal russo all’inglese.
  • Autenticare la traduzione presso il notaio.
  • Presentare i documenti al Ministero della Giustizia della Federazione Russa.
  • Successivamente, consegnare i documenti al Ministero degli Affari Esteri nella Federazione Russa.

Dopo aver ottenuto tutti i timbri necessari del notaio e degli organi pubblici, i documenti possono essere presentati all’Ambasciata del Laos a Mosca. L’Ambasciata non ha un sito ufficiale.

Legalizzazione dei documenti russi per il Laos

Documenti commerciali

I documenti commerciali sono legalizzati tramite la Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa. Di questi documenti fanno parte: visura camerale del registro unico statale delle persone giuridiche, procura notarile da parte della società a nome del rappresentante, contratti, atti, accordi, certificati, etc.

La legalizzazione presso la CCI della Federazione Russa è composta di tre fasi:

  • 1° fase: traduzione dei documenti in inglese (se necessario).
  • 2° fase: consegna dei documenti alla CCI della Federazione Russa.
  • 3° fase: consegna dei documenti con i timbri della CCI della Federazione Russa presso l’Ambasciata del Laos a Mosca.

Tempistiche di legalizzazione presso la CCI della Federazione Russa: 1 giorno lavorativo.

N.B.!

1. Prima di avviare la procedura di legalizzazione di un documento commerciale, occorre verificare presso l’Ambasciata del Laos se accettano nell’ufficio consolare quello specifico documento per legalizzazione.

2. Nel 2002 la Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa ha introdotto una nuova regola. Nella consegna dei documenti commerciali per legalizzazione tramite CCI della Federazione Russa, bisogna avere con sé altri due documenti:

  • procura da parte della Società;
  • lettera da parte della Società;

Entrambi i documenti vanno redatti su carta intestata della Società con firma del responsabile e timbro (noi forniamo il modello in caso di prenotazione del servizio).

3. La procura per consegna dei documenti all’ufficio consolare dell’Ambasciata del Laos non serve. Non serve neanche la presenza dell’interessato.

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti