Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con l'Ambasciata di Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Legalizzazione consolare di documenti russi per l’Algeria

In questo articolo parleremo della legalizzazione consolare dei documenti russi per la Repubblica Algerina Democratica e Popolare.

Legalizzazione consolare di documenti russi per l’Algeria

La prima opzione di legalizzazione è composta di cinque fasi.

  1. Si redige la copia notarile dall’originale del documento. Fanno eccezione i documenti che sono stati inizialmente redatti in modalità notarile: procure, dichiarazioni, consensi, autentiche notarile di contratti, etc.
  2. Si svolge la traduzione dal russo all’arabo oppure dal russo al francese.
  3. La traduzione viene autenticata dal notaio. È IMPORTANTE accertare nel luogo di presentazione dei documenti in Algeria in quale lingua serve la traduzione!
  4. Il documento viene consegnato per legalizzazione al Ministero della Giustizia della Federazione Russa.
  5. Il documento viene presentato per legalizzazione al Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa.
  6. Una volta che tutte le fasi sin qui descritte sono state svolte, si potrà passare alla legalizzazione presso l’ufficio consolare dell’Ambasciata di Algeria a Mosca.

N.B.!

Prima di consegnare i documenti al Consolato occorre fare una fotocopia del documento con i visti apposti dal Ministero della Giustizia e dal Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa.

Se non intendete presentare i documenti autonomamente, occorre preparare una procura notarile a nome del proprio delegato. In qualità di vostro delegato può essere indicato anche uno dei nostri collaboratori.

Nel consegnare documenti commerciali all’ufficio consolare il dichiarante deve avere con sé due documenti:

  • lettera nella quale è indicato lo scopo della legalizzazione;
  • procura della società.

La procura e la lettera vengono redatte su carta intestata della società con la firma del direttore e il timbro della società.

La seconda opzione di legalizzazione riguarda i documenti commerciali (certificati di libero commercio, conti, fatture, contratti in forma semplice, atti). La legalizzazione di questi documenti avviene tramite la Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa (unitamente al Ministero della Giustizia e al Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa).

Fasi di legalizzazione tramite la Camera di commercio e Industria della Federazione Russa.

Prima fase: occorre far apporre sul documento il timbro della rappresentanza regionale della CCI. In seguito presentare il documento per la legalizzazione alla CCI della Federazione Russa a Mosca.

Seconda fase: apposizione del visto di legalizzazione presso l’Ambasciata di Algeria a Mosca.

La consegna dei documenti commerciali avviene solo se si è in possesso di:

  • lettera nella quale è indicato lo scopo della legalizzazione;
  • procura della società a nome del vostro rappresentante (o dei nostri dipendenti) per consegna e ritiro dei documenti presso l’Ambasciata di Algeria.

La procura e la lettera vanno redatte su carta intestata con firma del direttore e timbro della società.

IMPORTANTE! Nel 2020 la Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa ha introdotto una nuova norma. Secondo questa norma, la persona che consegna i documenti commerciali per la legalizzazione alla CCI della Federazione Russa deve avere con sè altri due documenti:

  • procura della società a nome del vostro rappresentante (o dei nostri dipendenti) per la rappresentanza degli interessi della società in merito alla consegna e ritiro dei documenti presso la CCI della Federazione Russa;
  • lettera della società.

Entrambi i documenti vanno redatti su carta intestata della società, con firma del direttore e timbro (in caso di conferma dell’ordine inviamo noi i modelli). Il processo di legalizzazione della CCI della Federazione Russa richiede un giorno lavorativo.

Sito dell’Ambasciata d’Algeria – algerianembassy.ru

Se avete ancora domande o volete prenotare un servizio scriveteci o chiamateci a info@pravoislovo.ru, telefono +7 (495) 955-91-80, WhatsApp +7 (963) 712-53-39.

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti