Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Solo noi abbiamo due traduttori accreditati al Consolato generale d'Italia a Mosca!
Stretta collaborazione pluriennale con il Consolato di Spagna a Mosca!
Servizi per:
Italia Spagna CSI

Ingresso e uscita di stranieri in Russia durante la pandemia

I confini della Federazione Russa sono chiusi fino al 15 giugno 2021. Al momento possono entrare solo i cittadini stranieri:

  • aventi coniuge cittadino russo (con atto di matrimonio in mano);
  • aventi un figlio cittadino russo (con atto di nascita in mano);
  • cittadino o titolare di permesso di soggiorno in Armenia, Azerbajgian, Corea, Cuba, EAU, Egitto,
  • Etiopia, Finlandia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, India, Isole Seychelles, Kazakhstan, Kirghisia, Maldive, Qatar, Singapore, Siria, Sri Lanka, Svizzera, Tagikistan, Tanzania, Turchia, Uzbekistan, Venezuela, Vietnam.

Cià significa che, ad esempio, un cittadino italiano con visto di residenza negli Emirati Arabi Uniti può entrare nella Federazione Russa.

Ciò significa anche che per i cittadini di questi paesi non si estendono le agevolazioni “da Covid”. Se il visto è in scadenza, bisogna lasciare il paese! Se la registrazione migratoria è in scadenza (e il visto è ancora valido) bisogna rinnovarla! Non ha importanza se le comunicazioni aeree sono interrotte (è il caso della Turchia, della Tanzania, della Gran Bretagna, ad esempio), o se i voli aerei sono radi. Bisognerà in questo caso volare tramite un volo con scalo in un altro paese.

  • aventi permesso di lavoro VKS (specialista altamente qualificato).

Affinché uno straniero con permesso di soggiorno per VKS o un membro della sua famiglia possa entrare in Russia, occorre ricevere il consenso del Ministero di competenza (per le società commerciali si tratta del Ministero dell’industria e del commercio) che, a sua volta, concorda l’autorizzazione con il Servizio di Sicurezza russo.

  • specialisti per messa a punto di macchine ad alta precisione;
  • con invito di un ente medico per sottoporsi a terapia.

Invitiamo tutti a rispettare il più seriamente possibile la legislazione migratoria in Russia e di monitorare le modifiche in questo campo. Ricordate che nessuno si prende la briga di comunicarle. Quindi un russo che sia  coniuge o parente di cittadino straniero è tenuto a controllare che i suoi documenti siano in ordine. Altrimenti si può essere banditi dal paese per tre o cinque anni: non bisogna sperare che per la pandemia i reati amministrativi passino inosservati. I reati della legislazione migratoria vengono riportati nella banca dati del Ministero dell’Interno e saranno visibili tra un mese e tra un anno…

Ingresso e uscita di stranieri in Russia durante la pandemia

Lavoriamo con
le persone fisiche e giuridiche.
Modalita di pagamento:
Carte bancomat e di credito
Pagamenti elettronici
Bonifico bancario
Pagamento non in contanti
Pagamento in contanti